Consorzio Salame Cremona
Sabato 25 Maggio 2019         

Disciplinare - Art. II - Caratteristiche del prodotto

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa
Indice
Disciplinare
Art. I - Denominazione
Art. II - Caratteristiche del prodotto
Art. III - Zona di produzione
Art. IV - Prova dell'origine
Art. V - Metodo di ottenimento
Art. VI - Legame con l'ambiente
Art. VII - Controlli
Art. VIII - Etichettatura
Tutte le pagine

 

 

Articolo II

Caratteristiche del prodotto


 

L'Indicazione Geografica Protetta “Salame Cremona” è riservata al prodotto di salumeria che, all’atto dell’immissione al consumo, presenta le seguenti caratteristiche:

 

2.1. Fisico morfologiche

Peso a fine stagionatura non inferiore a 500 gr

Diametro al momento della preparazione non inferiore a 65 mm

Lunghezza al momento della preparazione non inferiore a 150 mm

 

2.2. Chimiche e Chimico-Fisiche

Proteine totali: min. 20.0%

Rapporto collagene / proteine: max 0.10

Rapporto acqua / proteine: max 2.00

Rapporto grasso / proteine: max 2.00

PH: maggiore o uguale a 5.20

 

2.3. Microbiologiche

Carica microbica mesofila: > 1x 10 alla settima unità formanti colonia / grammo con prevalenza di lattobacillacee e coccacee.

 

2.4. Organolettiche

Aspetto esterno: forma cilindrica a tratti irregolare.

Consistenza: il prodotto deve essere compatto di consistenza morbida

Aspetto al taglio: la fetta si presenta compatta ed omogenea, caratterizzandosi per la tipica coesione delle frazioni muscolari e adipose, tale da non consentire una netta evidenziazione dei contorni (aspetto “smelmato”). Non sono presenti frazioni aponeurotiche evidenti.

Colore: rosso intenso

Odore: profumo tipico e speziato

 



Sitemap   |   Privacy Plolicy