Consorzio Salame Cremona
Mercoledì 26 Giugno 2019         

Disciplinare - Art. VIII - Etichettatura

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa
Indice
Disciplinare
Art. I - Denominazione
Art. II - Caratteristiche del prodotto
Art. III - Zona di produzione
Art. IV - Prova dell'origine
Art. V - Metodo di ottenimento
Art. VI - Legame con l'ambiente
Art. VII - Controlli
Art. VIII - Etichettatura
Tutte le pagine

 

 

Articolo VII

Etichettatura


 

In etichetta devono essere riportate,   in caratteri chiari, indelebili e di dimensioni maggiori di tutte le altre diciture, le diciture  “Salame Cremona”   e  “Indicazione Geografica Protetta"  e/o  sigla “IGP”. Tale ultima dicitura deve essere tradotta nella lingua in cui il prodotto viene commercializzato.

 

E’ vietata l’aggiunta di qualsiasi qualificazione non espressamente prevista.

 

E’ tuttavia consentito l’utilizzo di indicazioni che facciano riferimento a nomi o ragioni sociali o marchi privati purché non abbiano significato laudativo o tali da trarre in inganno l’acquirente.

 

Nell'etichetta deve  altresì  figurare il simbolo comunitario di cui all'art. 1 del Reg. (CE) della Commissione n. 1726/98.



Sitemap   |   Privacy Plolicy